News

Torna all'elenco

Forte con la peronospora, delicata con la vite

31/05/2017

Da Upl per la vite: applicazioni nella fase di fioritura con Poltiglia Disperss®

Con l’approssimarsi della fioritura della vite, vi è sempre il timore di nuocere alla pianta nel suo momento più cruciale, ovvero la formazione del grappolo.

La vite è una pianta autogama – cleistogama, ovvero, auto fertile, si auto impollina e questo avviene “a nozze chiuse”, ovvero con la corolla fiorale chiusa. Quando si afferma che vediamo “la vite fiorire”, usiamo un termine improprio: infatti la fecondazione dell’ovario è già avvenuta e ciò che osserviamo esternamente altro non è che l’emissione delle antere “esauste” al termine del loro processo riproduttivo.

In questa fase delicata è quindi fondamentale l’utilizzo di prodotti di qualità che non compromettano né interferiscano con la quantità e la qualità degli acini in formazione. 

La proposta Upl è Poltiglia Disperss®: grazie al solfato di rame presente al 100% sotto forma di brochantite, consente una graduale solubilizzazione degli ioni di rame, una minore sensibilità alle variazioni climatiche ed un pH vicino a 7. Ciò rende il prodotto estremamente selettivo e tale da non influire sul risultato finale della fecondazione.

La brochantite esalta le sue caratteristiche quando coniugata con la formulazione Disperss®, dove le particelle elementari vengono concentrate in granuli secchi attraverso un esclusivo procedimento brevettato. Ciò consente di avere dimensioni ottimali delle particelle che permettono un’istantanea bagnabilità e un’autodispersione immediata anche in quantitativi di acqua estremamente ridotti, garantendo una perfetta ed omogenea copertura delle superfici trattate.

Poltiglia Disperss® e tutti i prodotti a base rameica Disperss® (Vintage® C Disperss®, Optix® R Disperss®, Cuprofix® C Disperss®) contengono il rame da brochantite, efficiente e selettivo.